RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Piccole pialle crescono; come costruirle
Vai a 1, 2  Successivo
 
Rispondi    Indice del forum » Attrezzi e Utensili Precedente
Successivo

Piccole pialle crescono; come costruirle
Autore Messaggio
Ads






Ads

Mar Ott 17, 2017 4:35 pm
Gigi
Site Admin


Registrato: 03/03/06 13:50
Messaggi: 3153
Residenza: Belluno

Messaggio Piccole pialle crescono; come costruirle Rispondi citando
Dunque, visto il costo delle piccole pialle da liuteria ho pensato di costruirne qualcuna da solo scoprendo che è molto facile e divertente. Servono un pezzetto di legno duro (io ho usato scarti di pero visto che ne avevamo già discusso le proprietà armoniche Very Happy ma si posono usare scarti di qualsiasi legno purchè duro e pesante), un paio di striscioline di Padouk dello spessore di 2-3 mm, qualche pezzo di acciaio ricavato da vecchie lame per tagliare il ferro e gli utensili che abbiamo in casa.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Per prima cosa bisogna stabilire la larghezza della lama e tagliare il blocchetto di legno esattamente di quella larghezza. Poi vanno fatti due tagli inclinati con un diverso angolo per fare l'alloggiamento della lama e del cuneo che la bloccherà in posizione; in questo caso i tagli sono di 45 e di 40 gradi rispettivamente. Il residuo di legno fra i due tagli va rimosso con uno scalpellino


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




poi con un po' di titebond (o colla vinilica) vanno incollate a mo' di fianchi due striscioline di un legno duro. Io ho usato Padouk perchè il rosso stava particolarmente bene con il rosa del pero ma in realtà qualsiasi legno va bene purchè sia molto duro. Si noti che il blocchetto, sia per poter essere maneggiato sia perchè alla fine le due metà risultino perfettamente allineate, è mantenuto un po' più alto del necessario; i fianchi invece corrispondono all'altezza finale della pialla


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




ecco il blocchetto una volta che siano stati incollati i fianchi


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Poi con la sega a nastro (o una sega a mano, non fa diffrenza) il blocchetto viene definitivamente dimensionato. Togliendo la parte superiore si apre l'alloggiamento della lama.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Ed ecco la nostra piccola pialla grezza


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Smussati gli spigoli con un paio di passate sulla levigatrice ecco che l'aspetto si fa più grazioso


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Quindi con una sgorbia o uno scalpello curvo si ricava nella porzione anteriore della pialla, davanti alla lama, lo spazio necessario perchè i trucioli escano senza ostacoli. Nel ricavare questo spazio è necessario fare attenzione a non massacrare la superficie su cui la lama andrà ad appoggiarsi proteggendola con un pezzetto di legno.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Si passa quindi a costruire la lama. In realtà io ho preparato prima la lama e poi deciso la larghezza della pialla perchè nel caso fossero necessarie delle correzioni è più facile farle sul blocchetto di legno che non sulla lastra di acciao. Per fare la lama della mia pialla ho utilizzato pezzi di una vecchia lama da ferro recuperata da un fabbro. Li ho segati con un disco sottile montato sulla troncatrice e poi ho fatto il bisello (ossia l'inclinazione del taglio) con una mola smerigliatrice. Si può fare la stessa cosa con una levigatrice a nastro montando carta di grana 100-120. L'angolo di taglio è in questo caso di circa 60 gradi ma a seconda dell'uso e del tipo di lama quest'angolo può essere variato. Nel fare il bisello sulla levigatrice è necessario mantenere il pezzo ben fermo senza variare l'angolo di incidenza e allo scopo è meglio costruirsi una piccola guida su cui appoggiare la lama che, fra l'altro, per effetto dell'abrasione diventa rovente. Bisogna anche fare molta attenzione a non bruciarla. Se non vi va' di farvi le lame da soli qualsiasi fabbro saprà consigliarvi sul tipo di acciaio e darvi una mano a tagliarlo di misura esatta. Ecco alcune lame pronte e affilate


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Fatta la lame si procede a costruire un piccolo cuneo che la tenga ben aderente al suo alloggiamento. L'angolo del cuneo è uguale alla differenza fra gli angoli dei due tagli fatti per fare l'alloggiamento, in questo caso circa 5 gradi.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Il cuneo viene ripassato con carta abrasiva e modellato secondo la fantasia personale lasciando anche in questo caso ai trucioli la possibilità di volare via gioiosamente


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Ed ecco la pialla finita, verniciata e montata


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




ed infine la stessa pialla assieme ad alcune sorelline a vari stadi di lavorazione


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Per costruirle tutte e tre ci vuole meno di quanto necessario per caricare questo lungo post, funzionano benissimo ed anno il grande pregio di non costare praticamente nulla. Provare per credere.
Con un po' di pratica è possibile farne di vari tipi, con fondo piatto e con fondo arcuato per le lavorazioni particolari.

Ciao - Gg[img][/img]

Mer Mar 29, 2006 1:47 am Profilo Invia messaggio privato HomePage
Raffaello Lazzaretto
Ospite d'Onore


Registrato: 13/03/06 11:53
Messaggi: 316
Residenza: Padova

Messaggio piallette Rispondi citando
Mi hai contagiato! Cosa te ne pare? Comunque funziona bene.
Spero che si veda:
[img][center]
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

[/center][/img]
Raffaello

Dom Apr 16, 2006 7:58 am Profilo Invia messaggio privato
Gianluca Ballarin
Ospite





Messaggio Rispondi citando
Scusami Raffaello se non ti ho ancora chiamato....troppo incasinato.

Ma potresti spiegarci come hai proceduto per fare la bellissima rosetta intagliata e quali attrezzi hai usato? Grazie!

Mar Mag 23, 2006 10:24 am
Raffaello Lazzaretto
Ospite d'Onore


Registrato: 13/03/06 11:53
Messaggi: 316
Residenza: Padova

Messaggio rosette Rispondi citando
Ordunque: la tecnica più seguita vuole che si incolli il disegno della rosetta sul retro del piano armonico, ovvero sulla faccia interna allo strumento. Il piano viene quindi appoggiato su una superficie liscia delle stesse dimensioni e la rosetta viene intagliata da dietro, togliendo tutti i pezzetti di legno mano a mano che vengono tagliati. Fatto questo si rovescia il piano, cioè con la parte esterna all'insu, e si lavora la rosetta rifinendola attrverso lo spessore. Sia per la prima fase che per la seconda vengono usati cutter e coltellini vari, cambiando talvolta il tipo di lama secondo l'esigenza del taglio. Il liutai più famosi seguono questa tecnica e impiegano, per una rosetta rifinita, non più di dieci ore.
Io, che liutaio non sono e che dispongo di più tempo, uso anche piccole striscie di carta vetrata. Per tracciare le corsie diritte sulla stella uso anche una limetta sottilissima detta "coda di topo" che vendono da Goth, e che si rompe solo a guardarla.
Recentemente sto esperimentando una tecnica completamente diversa da quella descritta, ma non ne posso parlare finché non sono sicuro che mi dia buoni risultati. Se funzionerà fotograferò la rosetta e la farò vedere.
Dimenticavo: le rosette sono intagliate nello spessore del piano armonico, non rinforzato, che in quel punto viene portato a 10 o 12 decimi di mm.
Raffaello

Mar Mag 23, 2006 10:15 pm Profilo Invia messaggio privato
Gigi
Site Admin


Registrato: 03/03/06 13:50
Messaggi: 3153
Residenza: Belluno

Messaggio Rispondi citando
Bella la pialla, che angolo hai usato per la lama?

Superba anche la rosetta intagliata per la quale però consiglio di aprire un nuovo argomento.
Gg

Mar Mag 23, 2006 11:14 pm Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gianluca Ballarin
Ospite





Messaggio Rispondi citando
Propongo di continuare la questione intaglio sulla apposita discussione dedicata al liuto o su una rubrica tipo "TECNICHE E TRUCCHI VARI" (dove potremo approfondire anche la tematica giunzione dei piani armonici ed altre tecniche). Il forum comunque sta diventando interessantissimo!

Mar Mag 23, 2006 11:45 pm
roberto reani



Registrato: 16/03/07 00:08
Messaggi: 904
Residenza: como

Messaggio Rispondi citando
ciao a tutti mi associo con la mia piccolina,

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


ho adottato un metodo leggermente diverso però:ho fatto un foro su ogni costa e ci ho infilato a pressione un pernino in acciaio sul quale si inzucca il cuneo...

(anima centrale in noce, e pareti in faggio)

aloha


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Mer Mar 28, 2007 12:39 am Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
pietro setti



Registrato: 15/06/07 16:02
Messaggi: 62
Residenza: milano

Messaggio Rispondi citando
riesumo questa vecchia discussione per presentare la mia piccolina appena appena finita; non è bella e precisa come le vostre ma considerando gli attrezzi usati ne sono soddisfatto!
corpo e cuneo in mogano, fasce in wengè... la lama l'ho comprata da castorama perchè non sapevo da cosa partire per farmela.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



pietro

Gio Ott 04, 2007 1:33 pm Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
D.Donald



Registrato: 19/04/07 23:46
Messaggi: 368
Residenza: Lovran -Croatia

Messaggio Rispondi citando
Eco ne voglio mostrare anche io la mia nuova piala costruita da me .
La lama e aposto fata funga per apogiare la manu su e si taglia meglio cosi .
legno e padouk il piu duro che avevo ,la lama e di una vechia piala di legno ce si ha rotta e ho tagliato la misura per questa .

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Piu dificile e statto fare il radius sul la lama

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Ho una piala picola picola di IBEX ma questa sta tagliando meglio Very Happy


_________________
Cingrija Donald
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Sab Feb 16, 2008 10:19 pm Profilo Invia messaggio privato
Paolo Rinaldi



Registrato: 30/05/07 09:38
Messaggi: 2224
Residenza: rimini

Messaggio Rispondi citando
bella Donald Wink


_________________
la musica è il genio dell'invisibile
Paolo ciliegio
Dom Feb 17, 2008 1:58 pm Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Albert
Ospite d'Onore


Registrato: 16/04/07 19:46
Messaggi: 764
Residenza: Brescia

Messaggio Rispondi citando
Molto bene Donald, bella e pratica, come tutte el tue realizzazioni. Se vuoi ottenere un maggiore controllo della pialla, prova a mettere sulla lama un appoggio rotondo per il palmo della mano......

Ciao

Albert


_________________
Albert
Dom Feb 17, 2008 9:29 pm Profilo Invia messaggio privato
Gabriele Prous



Registrato: 29/09/08 14:49
Messaggi: 4
Residenza: Milano

Messaggio Rispondi citando
Vorrei cimentarmi anch'io, ma prima volevo chiedervi due chiarimenti:
L'angolo di inclinazione della lama è in funzione del tipo-durezza del legno da lavorare ?
E l'angolo di affilatura della lama ha anche lui qualche relazione col materiale da lavorare ?


_________________
On legnamee, de prim lavorà, nol pò fà ona carrozza - antico proverbio milanese
( Un falegname, come primo lavoro, non può fare una carrozza )
Mer Ott 08, 2008 9:46 pm Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
D.Donald



Registrato: 19/04/07 23:46
Messaggi: 368
Residenza: Lovran -Croatia

Messaggio Rispondi citando
eco le mie nuove pialle ,fate a casa naturalmente Wink

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



_________________
Cingrija Donald
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Gio Ott 09, 2008 10:15 pm Profilo Invia messaggio privato
Mimmo Fiorilla
Ospite d'Onore


Registrato: 11/05/06 19:07
Messaggi: 4826
Residenza: Asciano (SI)

Messaggio Rispondi citando
Donald, sono bellissime. Te ne compro 23 Laughing


_________________
§°!°§ Mimmo Fiorilla - fico d'india

"E' scientificamente provato che il calabrone non può volare ma lui non lo sa e vola"
"Tradizione non è tenere la cenere ma trasmettere la fiamma" Thomas Morus
Gio Ott 09, 2008 10:49 pm Profilo Invia messaggio privato HomePage
Giuseppe Riccobono



Registrato: 11/07/07 08:53
Messaggi: 1118
Residenza: verona

Messaggio Rispondi citando
bravissimo donald, sono davvero belle, magari ci provo anch'io prima o poi...


_________________
beppe - acero
se suoni e non sai cosa stai suonando, allora è Jazz!!!
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Ven Ott 10, 2008 12:27 am Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:    

Rispondi    Indice del forum » Attrezzi e Utensili Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Music Lyrics.phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.605